Loading...
Spruzzo Sed 2018-04-10T10:32:41+00:00

Caratteristiche principali

I sistemi di abbattimento della vernice aspirata dalle cabine di verniciatura producono acque molto inquinate. La manutenzione degli abbattitori richiede inoltre frequenti pulizie e ricambi dell’acqua di lavaggio per evitare la formazione di incrostazioni. Gli impianti SPRUZZO SED prodotti dalla S.C. permettono di riciclare completamente l’acqua degli abbattitori dopo averla sottoposta ad un trattamento di chiarificazione per flocculazione chimica. Vengono in tal modo ridotti sia il carico inquinante inviato al trattamento degli scarichi che il tempo necessario per la manutenzione e la pulizia dei sistemi di abbattimento.

Caratteristiche tecniche
Gli SPRUZZO SED lavorano a flusso continuo e possono essere installati in parallelo sugli impianti di verniciatura pelli. Grazie però all’elevata capacità di trattamento, lo stesso impianto può essere utilizzato per più cabine. In questo caso si installano due serbatoi di capacità adeguata (non forniti.) di cui, il primo viene utilizzato come contenitore delle acque da trattare e quindi caricato all’inizio di ogni giornata lavorativa con l’acqua prelevata dalla cabine di verniciatura. Il secondo viene utilizzato come accumulo di acqua trattata utilizzata per riempire nuovamente gli abbattitori. Operando in tal modo, lo SPRUZZO SED lavora in modo completamente autonomo dagli abbattitori e non vi sono interferenze operative fra l’impianto di riciclo e le linee di verniciatura.

Gli impianti SPRUZZO SED si compongono di una doppia vasca di reazione e di un gruppo di dosaggio per flocculante in polvere. L’acqua carica di pigmenti e resine, arriva alla prima vasca di flocculazione, ove si ha l’aggiunta del prodotto chimico e, da qui, passa alla seconda vasca di reazione ove si completa il processo di flocculazione. Le particelle di vernice vengono aggregate e possono così venir separate per decantazione. Le particelle flocculate precipiteranno verso il basso, mentre l’acqua depurata esce a sfioro per ritornare negli accumuli iniziali. Il fango creatosi sul fondo del decantatore verrà aspirato ed inviato ad un filtropressa, dove il fango verrà compattato in mattonelle pronte per lo smaltimento.

Gestione dell’impianto
I costi di gestione sono principalmente quelli di acquisto del prodotto flocculante. Il calcolo delle quantità di flocculante si basa sulla conoscenza dell’overspray ovvero della percentuale di vernice che non aderisce alla pelle e viene aspirata nel sistema di abbattimento. Per un valore di overspray medio (30-50%) si possono considerare i seguenti valori:
per 100 Kg di tinta secca si considerano i seguenti consumi:

  • da 1,5 a 2,5 Kg di flocculante
  • overspray medio : 50 % del prodotto

Caratteristiche tecniche

Disegni tecnici

A: cabine di verniciatura
B: accumulo acqua da trattare
C: dosatore polveri
D: reattore/ sedimentatore
E: filtropressa
F: accumulo acqua trattata
G: cassone fanghi
Richiedi informazioni su Spruzzo Sed
Download pdf scheda