Loading...
Salt Shaker 2018-04-10T10:25:17+00:00

Caratteristiche principali

Il problema dell’abbattimento dei cloruri nelle acque di scarico è uno dei più sentiti nel mondo conciario. La sola riduzione del cloruro di sodio impiegato in pickel non è però sufficiente visto che il sale è presente soprattutto nella pelle grezza come conservante. Un significativo miglioramento dei risultati si può ottenere rimovendo dalla pelle il sale mediante sistemi meccanici. La S.C. Costruzioni Meccaniche offre una macchina appositamente realizzata allo scopo, il SALT SHAKER 316.

Caratteristiche tecniche
Il Salt Shaker 316 è una macchina semplice costituita da una gabbia rotante di forma cilindrica, da un robusto telaio di supporto e dal gruppo di motorizzazione che mette in rotazione la gabbia.
Le pelli salate, ancora ripiegate, vengono caricate in una tramoggia di alimentazione ed entrano nella gabbia rotante ove, per effetto degli urti con le pareti, si distendono e perdono il sale e le altre impurità quali sterco e fango che vengono raccolte sotto la macchina. Una serie di pioli disposti a spirale per l’intera lunghezza della gabbia determinano l’avanzamento delle pelli in lavorazione verso l’estremità di uscita, variando l’inclinazione della gabbia rotante per mezzo di un martinetto idraulico, si può allungare a piacimento il tempo di permanenza delle pelli nella gabbia e quindi la quantità di sale rimosso.
Le pelli scaricate dal Salt Shaker 316, sono ben distese e possono essere raccolte in cassoni e caricate nei bottali di rinverdimento / calcinaio o trasferite in continuo nei bottali mediante un sistema di nastri trasportatori. L’assenza di spigoli a contatto con la pelle, fornisce la massima garanzia contro il danneggiamento meccanico. L’impiego di acciaio inossidabile (AISI 316 ) per le parti a contatto con la pelle, rende la macchina inattaccabile dalla corrosione.

Caratteristiche tecniche

Disegni tecnici

Richiedi informazioni su Salt Shaker
Download pdf scheda